// stai leggendo...

Forma-Azione

IMPARARE A PROGETTARE IL PROGRAMMA ERASMUS +

index
Bologna 01/ 02 marzo 2014, durata 16 ore
c/o-Forma-Azione in Rete di Piazza Grande -Via della Barca 1 – Villa Serena- Bologna.
Docente Leonardo Evangelista

IMPARARE A PROGETTARE IL PROGRAMMA ERASMUS +

MODULO 1 – Fonti di informazione e caratteristiche del programma Erasmus +. 3 ore
Contenuti formativi:
Le fonti di informazione sul programma Erasmus +. Il ruolo di EACEA e delle Agenzie Nazionali. La strutturazione del programma: le Key Actions 1 Mobilità e 2 Collaborazione per la messa e lo scambio di buone pratiche; la misura dedicata allo Sport. I soggetti ammessi a presentare proposte. I sistemi di accreditamento. Le scadenze 2014. Scopo e strutturazione ottimale dei Partenariati strategici.
Metodologie didattiche applicate: lezioni frontali
Prove di verifica di fine attività: test a risposta multipla

MODULO 2 – L’attività Progettuale nei Partenariati Strategici Le fasi della scrittura di un progetto. 5 ore
Contenuti formativi:
Le fasi della scrittura del progetto
La scelta dell’idea progettuale coerente con gli obiettivi e le priorità di ciascun sottoprogramma. L’uso dei compendia e dei database su progetti. I principali strumenti europei per la trasparenza e la portabilità dei risultati dell’apprendimento da utilizzare nei progetti: Europass, Youthpass, the European Qualifications Framework (EQF), ecc.
L’identificazione dei destinatari del progetto (target groups).
Il reperimento dei partner sia per progetti propri che in progetti presentati da altri: criteri di selezione, modalità di negoziazione, la raccolta dei dati preliminari alla presentazione del progetto. i principali canali di reperimento, criteri di selezione, modalità di negoziazione. La scheda per la raccolta dei dati relativi ai partner da inserire nel progetto. L’ottenimento del codice identificativo PIC.
Metodologie didattiche applicate: test a risposta multipla, esercitazione pratica, analisi di case-studies, laboratorio di progettazione di gruppo.
Prove di verifica di fine attività: esercitazione pratica

MODULO 3 – Programma di lavoro, budget, gestione e controllo. 4ore
Contenuti formativi:
La redazione del programma di lavoro strutturato in pacchetti di lavoro e prodotti (work packages e deliverables), e in senso cronologico nei Partenariati strategici.
Accorgimenti per la strutturazione ottimale dei work packages obbligatori: gestione, controllo qualità, disseminazione, exploitation. La strutturazione dei work packages aggiuntivi.
La redazione del budget in maniera coerente con i criteri stabiliti dal bando
Metodologie didattiche applicate: lezione frontale, esercitazioni pratiche, simulazioni.
Prove di fine attività: test a risposta multipla, esercitazione su caso pratico.

MODULO 4 – Formulario, invio progetto e avvio.4 ore
Durata: 4 ore
Contenuti formativi:
La struttura del formulario e la scrittura del progetto in maniera coerente coi criteri di valutazione
L’invio del progetto. L’esame della relazione di valutazione del progetto di EACEA.
La contrattualizzazione con l’Agenzia Europea e i partners. La preparazione dell’avvio del progetto.
Metodologie didattiche applicate: test a risposta multipla, esercitazione pratica, analisi di case-studies, laboratorio di progettazione di gruppo.
Prove di verifica di fine attività: esercitazione pratica

Il Docente Leonardo Evangelista www.leonardoevangelista.it è un formatore e progettista europeo. Nel bando Lifelong Learning 2012 ha ottenuto il finanziamento di 8 progetti multilaterali per un totale di oltre 2.400.000 €.

Costo € 490,00 IVA compresa. La Quota è comprensiva di materiale didattico (fornito su chiavetta USB), i coffee breaks e i pranzi di mezzogiorno

ALLEGATI
> Programma (PDF)
> Scheda d’iscrizione (DOC)

Informazioni:
Forma-Azione in Rete di Piazza Grande – www.forma-azioneinrete.it
Via della Barca 1 – Villa Serena 40133 Bologna – Segreteria Email: formazione@forma-azioneinrete.it
Tel. 051 6145381- Fax 051 4392225 – P.IVA 03196731206 – C.F. 91322350371

Condividi:

Discussione

Non sono presenti commenti.

Scrivi un commento